Il ministero degli Accoliti


Il 1° novembre, giorno in cui la Chiesa universale celebra la solennità di Tutti i Santi, dodici seminaristi del Sedes Sapientiae sono stati istituiti come accoliti nella basilica di Sant'Apollinare. Naturalmente, i seminaristi si sono preparati lungamente durante quest'anno. Nei giorni precedenti la cerimonia, hanno parlato personalmente con il rettore del collegio e si sono intrattenuti in gruppo con l'arcivescovo mons. Andrés Gabriel Ferrada Moreira, segretario del Dicastero per il Clero.


Il ministero dell'accolitato è l'ultimo dei ministeri laicali che i seminaristi ricevono. In modo particolare li prepara a vivere da vicino il mistero pasquale di Cristo nella Santa Eucaristia e li configura a seguire più intensamente la loro chiamata al sacerdozio.


La Santa Messa nella basilica di Sant'Apollinare è iniziata alle 10:30, con una quarantina di sacerdoti che hanno concelebrato. Dopo la Santa Messa con il rito dell'Accolitato, c'è stato un piccolo rinfresco nel cortile dell'università. È seguito il pranzo con l'Arcivescovo e un momento di condivisione con lui nel Collegio.


Galleria fotografica