In parrocchia con la mascherina

L'estate del 2020 è stata un'estate molto speciale a causa della pandemia covid-19, che ha cambiato la vita di tutti. Dopo i mesi di chiusura, è iniziata la graduale riapertura dei luoghi pubblici, compresi i centri di cura e le parrocchie con cui i seminaristi di Sedes Sapientiae collaborano. Per quanto possibile, e sempre nel pieno rispetto delle misure di protezione e della distanza sociale, abbiamo potuto aiutare, accompagnare e imparare dai parroci, servendo il popolo di Dio insieme a loro.


Il lavoro pastorale durante il periodo delle vacanze è un'esperienza unica, che contribuisce tanto alla nostra formazione e che viviamo sempre con il sorriso. Questa volta non ha fatto eccezione, anche se il sorriso era nascosto sotto la mascherina.