Festa con gli alunni


Più di trenta antichi alunni del Sedes Sapientiae hanno partecipato alla festa del Collegio, che come ogni anno si è tenuta il 27 maggio. È stata una gioia potersi vedere dopo diverse edizioni in cui il coronavirus aveva impedito gli incontri presenziali. Dopo i vespri solenni e la benedizione con il Santissimo Sacramento, è stato il momento della cena di festa, seguita da un fantastico incontro con canti di antichi e attuali studenti. Nel suo discorso di commiato, il nostro rettore, don Javier, ha ricordato in particolare Mons. Visvaldas Kulbokas, ex allievo del Collegio e ora Nunzio in Ucraina. Giorni prima, tutti i seminaristi e i formatori del Collegio gli avevano scritto una lettera per assicurargli la nostra vicinanza e le nostre preghiere. Continuiamo a pregare per lui, per la sua delicata missione e per la pace nel mondo.