top of page

Congratulazioni, maestro!


"Per un incredibile colpo di fortuna, mentre mostravo alla mia famiglia la Basilica dei Santi Apostoli, dove sono sepolti Filippo e Giacomo, ci siamo imbattuti in un concerto che si stava svolgendo. Il Pontificio Istituto di Musica Sacra e l'Orchestra Sinfonica Romana stavano eseguendo il Requiem di Mozart. È stata un'esibizione talmente ispirata e impressionante che in diversi momenti ci siamo commossi fino alle lacrime. Il Maestro Walter Marzilli ha diretto in modo magistrale, estremamente sintetico ed efficace". In un post su Facebook, la professoressa Lynne Davis, docente di musica alla Wichita State University (Kansas, USA), ha così descritto le sue impressioni sul concerto che il nostro professore di musica del Sedes Sapientiae ha tenuto il 17 marzo nella Basilica dei Santi Dodici Apostoli, al quale ha partecipato, tra gli altri, anche una rappresentanza del nostro Collegio, guidata dal rettore don Javier Canosa.


Poche settimane dopo, all'inizio di maggio, il Maestro Walter ha diretto un altro importante concerto a Málaga (Spagna), eseguendo alcuni brani di compositori barocchi. È stato un grande successo, di cui si è occupata la stampa e la televisione locale.


La buona notizia, se la lettura di queste righe vi ha invogliato a ascoltare questo capolavoro musicale in una cornice architettonica all'altezza, è che il 17 maggio alle 18, nella Basilica di Santa Maria in Trastevere, potrete assistere a una nuova esecuzione del Requiem di Mozart da parte dell'Orchestra Sinfonica Romana diretta dal Maestro Walter.




Comments


bottom of page