Un’estate di grazia in tre continenti


Martedì 16 agosto, nella diocesi di Kigoma (Tanzania) è stato ordinato sacerdote, dal suo vescovo Mons. Joseph Mlola, un antico alunno del nostro Collegio: Fr. Felix Amani Luboya, che tutti al collegio ricordiamo con grande affetto. Speriamo che a presto potrà venire a celebrare la Messa da noi, poiché tornerà a Roma dopo l’estate per proseguire i suoi studi di Licenza in Teologia Liturgica.

Più numerose, durante quest’estate, sono state le ordinazioni di diaconi tra gli antichi alunni del Sedes Sapientiae in diverse parti del mondo: in Asia, hanno ricevuto l'imposizione delle mani Charbel Obeid (Diocesi di Byblos, Libano) in rito maronita, Sherin Matthew (Diocesi di Kanjirapally, India, in rito siro-malabarese) e Jeffrey Nasayao Mecija (Diocesi di San Pablo, Filippine), in rito latino.

In Africa, Lawrence Ndiwalana e Honoratus Vincent Kazibwe, tutti e due della diocesi di Kampala, in Uganda, hanno pure condiviso la gioia di diventare diaconi. Possiamo immaginare, e in qualche modo si intravede nelle foto, la grande esultanza propria e dei loro parenti.

A questo bell’elenco si aggiungono ancora tre antichi alunni di America: Wellington José De Castro (Diocesi di Campo Grande, Brasile), Daniel Alberto Segovia (Diocesi di San Roque, Argentina), Ervin Ramos Sánchez (Diocesi di Tabasco, Messico). Anche nelle diocesi di questi nuovi servitori della Chiesa la loro ordinazione è diventata una bellissima festa che senz’altro aiuterà la pastorale vocazionale.

Ci uniamo alla gioia di questi antichi alunni e delle rispettive famiglie e diocesi, pregando per loro e per il loro ministero.

Copyright © Sedes Sapientiae 2015 All Rights Reserved

Foto, web and graphic design - www.corradofierro.it

Links: