top of page

Tolkien, l’attualità del mito


Il 18 e 19 aprile, alcuni studenti e formatori hanno partecipato alla conferenza "Tolkien: L’ attualita del Mito", organizzata dalla Facoltà di Comunicazione della PUSC.


Gli organizzatori hanno scritto: "Il cinquantesimo anniversario della morte di J.R.R. Tolkien ci spinge a riflettere non solo sull'importanza di uno dei più grandi autori del XX secolo, ma anche sulla perdurante rilevanza del mito nel mondo odierno. Il racconto epico de Il Signore degli Anelli (1954-55) è stata un'esplosione immaginativa a più livelli - antropologica, linguistica, persino geografica - che continua a risuonare oggi in modi artistici, culturali e commerciali evidenti.


 Il seminario ci ha incoraggiato a considerare perché questi racconti mitologici hanno ancora una risonanza spirituale in noi e, anziché servire come semplici mezzi di divertimento, ci spingono ad approfondire ulteriormente in temi profondamente umani. Inoltre, i partecipanti sono stati ispirati da Tolkien come buon cattolico che ha cercato di creare letteratura nella matrice del messaggio cristiano. Il seminario si è concluso con il concerto "Tolkeiniana", del compositore Edoardo Volpi Kellerman.



Comentários


bottom of page