Ricordare è vivere 2.0

#alumni

Dal 2011 l'Unità Pastorale "San Giovanni Battista" di Cavriago accoglie seminaristi del nostro Collegio durante i mesi estivi, le feste natalizie e pasquali, per dare una mano nelle attività pastorali. Da quando Pietro, Tam e Malusi sono entrati per la prima volta nella chiesa di San Terenziano, sono state scritte e continuano a scriversi pagine preziose che hanno come protagonisti i seminaristi di tutto il mondo che sono stati accolti dai fedeli di Cavriago.


Dopo una prima pubblicazione che ha cercato di mantenere vivo il ricordo dell'amicizia forgiata tra le due comunità, alla fine del 2021 hanno deciso di pubblicare una versione '2.0' con lo stesso obiettivo: fare memoria, ringraziare Dio per tutti i suoi benefici e seguire le tracce di coloro che, dopo aver finito gli studi, sono tornati a casa con bei ricordi di Cavriago nel cuore. Almeno 20 di loro sono ora sacerdoti.


In 83 pagine, più di 40 nomi e testimonianze sono raccolti e organizzati, intervallati da collage fotografici e brevi articoli sugli eventi più spiccanti che si sono verificati tra il 2019 e il 2021. In questa edizione risaltano il diaconato e l'ordinazione sacerdotale di don Carlos Galdámez e le celebrazioni per il 40° anniversario di ordinazione sacerdotale di don Claudio Gonzaga, parroco di Cavriago.


Vogliamo ringraziare tutta la comunità e specialmente don Claudio per tutta l'attenzione che hanno dato al nostro Collegio. Grazie per ricordarci con la sua vita le parole di Benedetto XVI con cui si chiude la pubblicazione: "Dio è l'unica ricchezza che, in definitiva, gli uomini desiderano trovare in un sacerdote".