Un invito alla conversione


Il 9 dicembre, seconda domenica di Avvento, si è celebrata nella chiesa del Collegio la Santa Messa con il Rito di Ammissione tra i candidati agli Ordini Sacri di 17 seminaristi provenienti da 10 paesi (Croazia, Ghana, Nigeria, Malawi, Messico, Guatemala, Venezuela, Brasile, India e Filippine).

A presiedere la Santa Messa e il rito di Ammissione è stato Mons. Fernando Ocáriz, prelato dell'Opus Dei. Nella sua omelia, partendo dalla Parola di Dio proposta dalla Liturgia, ci ha invitati a convertirci affinché Gesù possa nascere sempre e di nuovo nei nostri cuori. Inoltre ha ricordato che Gesù è venuto e continua a venire, attraverso i sacramenti, per servire e questo è il modello del servizio generoso agli altri per amore a Dio che deve caratterizzare la vita di ogni sacerdote e con questa tensione continuare il nostro cammino di formazione avendo come modello Maria Immacolata.

Un breve ma intenso incontro con il Prelato, al quale hanno partecipato anche alcuni collaboratori e benefattori, è seguito alla Santa Messa. Durante questo colloquio Mons. Ocáriz ha risposto ad alcune domande riguardanti l’amore al Papa, le sfide dell’evangelizzazione dei giovani nel mondo contemporaneo, l’importanza della preghiera e alcuni consigli pratici per vivere con frutto il tempo di avvento e di Natale. Prima di ripartire, ci ha benedetti augurandoci un santo Natale e assicurandoci la sua preghiera per tutti noi.

Galleria fotografica

Copyright © Sedes Sapientiae 2015 All Rights Reserved

Foto, web and graphic design - www.corradofierro.it

Links: