Quali pietre vive

01/06/2018

Come in ogni buona famiglia ci si ritrova tutti insieme nelle occasioni più importanti, così anche la grande famiglia del Sedes ha alcune occasioni per riunirsi. Una particolarmente importante è la festa della dedicazione della chiesa del Collegio, il cuore del Collegio stesso, il perno della nostra giornata. Così, sorretti dalle parole della parole della prima lettera di Pietro: “avvicinandovi a lui, pietra viva, rifiutata dagli uomini ma scelta e preziosa davanti a Dio, quali pietre vive siete costruiti anche voi come edificio spirituale, per un sacerdozio santo e per offrire sacrifici spirituali graditi a Dio, mediante Gesù Cristo”, abbiamo celebrato la dedicazione della chiesa del seminario.

      Come da tradizione, abbiamo invitato tutti gli antichi alunni del Collegio che per diverse ragioni si trovano ancora a Roma e insieme con loro abbiamo condiviso la cena il dopo cena caratterizzato da un momento di festa, durante il quale diversi di noi hanno cantato alcune canzoni per celebrare l'occasione. Tra un esecuzione e l'altra gli ex alunni ci hanno raccontato un po' della loro esperienza in Collegio e anche della loro attuale esperienza di giovani sacerdoti. Ringraziamo il Signore per averci dato la grazia di questo Collegio e preghiamo affinché possa continuare la sua missione ancora a lungo.

 

 

 

Please reload

Post in evidenza

February 28, 2019

September 21, 2018

Please reload

Archivio
Please reload

Copyright © Sedes Sapientiae 2015 All Rights Reserved

Foto, web and graphic design - www.corradofierro.it

Links: