Un Te Deum indimenticabile

07/01/2018

Il 31 dicembre, l'ultimo giorno dell'anno, Papa Francesco ha presieduto i solenni vespri con il Te Deum nella Basilica di San Pietro. Il Te Deum è una preghiera tradizionale della Chiesa carica di ringraziamento speciale a Dio. Normalmente viene recitato o cantato per la fine dell'anno. Il Papa nella sua omelia, che ha tenuto durante la cerimonia liturgica, ha invitato i fedeli a riconoscere che tutto ciò che abbiamo nella vita è un dono di Dio. Allo stesso tempo ha chiesto una cura speciale per gli anziani nella società e anche un'attenzione particolare da parte dei genitori e degli insegnanti in tutto ciò che riguarda la formazione dei bambini.

     Ciò detto, è anche vero che, trascorrere un momento con il Papa prima di tornare nei nostri diversi paesi, è un sogno di ciascuno noi seminaristi. E proprio in questa occasione alcuni di noi hanno avuto l’opportunità di passare alcuni momenti personali con il Santo Padre prestando servizio all'ultima celebrazione liturgica dell'anno presieduta dal lui stesso. Quindi, in senso generale, hanno concluso l'anno in un modo speciale con il Papa proprio durante quello che per molti di noi sarà l’ultimo anno di studi a Roma a cui seguirà il ritorno ai nostri diversi paesi di origine per continuare il nostro servizio alla Chiesa e all'umanità. Ringraziamo Dio per la sua grazia e le sue benedizioni e preghiamo che la sua grazia sia sufficiente per noi in questo nuovo anno, amen.

Please reload

Post in evidenza

September 30, 2019

September 20, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Copyright © Sedes Sapientiae 2015 All Rights Reserved

Foto, web and graphic design - www.corradofierro.it

Links: