Un collegio molto internazionale

20/11/2017

 Phileas Fogg, personaggio della penna di Jules Verne, scommise con i suoi compagni del Reform Club che, aiutato dal fedele cameriere Passepartout, sarebbe riuscito  a circumnavigare il mondo in 80 giorni; senz’altro un’impresa di tutto rispetto ma un seminarista del Sedes può scommettere, senza timore di perdere, di riuscire a fare il giro del mondo in un solo giorno! Vi chiederete come, ecco la risposta: un solo seminario, 85 studenti, 11 sacerdoti, 30 nazioni. Ogni giorno si può passare dal cuore dell’Africa ad un piccola isola dell’arcipelago filippino, dalle alpi svizzere alle distese della pampa argentina, dal piccolo Malawi all’immenso Brasile, però sempre sentendosi a casa e sempre riuscendo a vivere fraternamente perché tutti figli di Dio e della Chiesa in cammino verso il sacerdozio. Ecco la cattolicità e l’universalità della Chiesa che qui al Sedes anche per questo fatto si può apprezzare e vivere quotidianamente. Ciascuno proprio grazie alla sua peculiarità arricchisce agli altri e tutti insieme si cammina e si cresce nella sequela di Cristo sotto la protezione della Beata Vergine Maria, Sede della Sapienza.

Please reload

Post in evidenza

September 30, 2019

September 20, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Copyright © Sedes Sapientiae 2015 All Rights Reserved

Foto, web and graphic design - www.corradofierro.it

Links: