All'ombra di San Pietro

20/01/2016

Una trentina di seminaristi, accompagnati da Don Vito, hanno diretto la recita. Per ogni decina è stata impiegata una lingua diversa, significando così l'universalità del Popolo di Dio: arabo, spagnolo, zulu, francese e latino. Alla fine abbiamo cantato la Salve Regina , guidati dal nostro coro.

     E’ stato un momento molto bello. Nel centro spirituale della Chiesa, vicini al Papa e insieme a altri fedeli cattolici, abbiamo pregato nostra Madre Santissima di intercedere per noi, per le intenzioni del Santo Padre, per la Chiesa e per il mondo intero.

     Un Anno Santo è sempre una grande grazia per tutta la Chiesa, e nondimeno l’attuale Giubileo Straordinario della Misericordia. Ovunque, i fedeli cristiani si stanno rivolgendo al Cuore misericordioso di Gesù Cristo. A Roma, oltre ai grandi eventi organizzati per il Giubileo, ci sono pure altri momenti di preghiera proposti in Vaticano per i fedeli romani e i pellegrini provenienti da tutto il mondo.

     Una di queste iniziative è la recita del santo rosario in piazza San Pietro, ogni giorno alle ore 18:00 presso la statua del Principe degli Apostoli. Vari gruppi parrocchiali, seminari e altre istituzioni sono invitati a guidare la preghiera. E martedì 12 gennaio abbiamo avuto noi l'opportunità di farlo.

 

 

Please reload

Post in evidenza

February 28, 2019

September 21, 2018

Please reload

Archivio
Please reload

Copyright © Sedes Sapientiae 2015 All Rights Reserved

Foto, web and graphic design - www.corradofierro.it

Links: