Somos el pueblo que te ama

UN CANTO NELLA PANDEMIA

Mentre l'epidemia di Covid-19 diminuiva in Italia, ma stava aumentando in altri Paesi, un gruppo di seminaristi del Sedes Sapientiae ha voluto unire le loro voci in un canto di lode al Signore, il canto Somos el Pueblo que te ama, composto da Junior Cabrera, direttore di Alfareros, un gruppo musicale della Repubblica Dominicana che sta celebrando i suoi 25 anni di servizio a Dio attraverso la musica.

La versione registrata dai seminaristi contiene 13 lingue diverse: italiano, spagnolo, inglese, francese, portoghese, galiziano, croato, vietnamita, malayalam, filippino, arabo, swahili e zapoteco, una lingua indigena parlata in alcune zone del Messico.

I seminaristi che hanno promosso questa iniziativa hanno così spiegato il loro scopo: "Con questo canto di tanti cuori che pregano e cantano al Signore nel cuore di Roma e della Chiesa, cerchiamo di abbandonarci nelle mani del Signore perché, con la sua grazia, queste circostanze umanamente difficili possano significare, per ciascuno di noi, una crescita interiore nella fede, nella speranza e nella carità".


Copyright © Sedes Sapientiae 2015 All Rights Reserved

Foto, web and graphic design - www.corradofierro.it

Links: