Una serata spaziale


Nell’anno in cui ricorre il cinquantenario del primo allunaggio a opera di Neil Armstrong e Buzz Aldrin, anche il nostro Collegio ha voluto celebrare l’anniversario invitando il dott. Claudio Sollazzo, fisico che lavora da più di trenta anni presso l’Agenzia Spaziale Europea, il Jet Propulsion Laboratory ed il Columbus Control Center. Lo scienziato, che ha contribuito in modo significativo a raggiungere grandi successi dell’esplorazione spaziale degli ultimi anni, tra l’altro è stato Manager di Missione per la sonda Huygens, dall’inizio della preparazione delle sue operazioni fina alla sua discesa su Titano. Nell’incontro che ha avuto con noi mercoledì 27 febbraio ci ha parlato, dopo averci fornito una visione globale dei metodi e degli strumenti che gli scienziati hanno a disposizione per indagare l’universo, proprio della missione che ha permesso di far atterrare la sonda Huygens su Titano, satellite di Saturno. Questo incontro è stato certamente una buona occasione per conoscere i grandi progressi dell’umanità nell’esplorazione e studio dell’Universo vicino, perciò ringraziamo il dottor Sollazzo per la disponibilità e la maestria con cui ha saputo guidarci alla scoperta delle frontiere della scienza e della tecnica.

Più informazioni e immagini sulla missione Cassini-Huygens (in inglese) in questo link (ESA) oppure in questo (NASA).


Copyright © Sedes Sapientiae 2015 All Rights Reserved

Foto, web and graphic design - www.corradofierro.it

Links: