Visita di Mons. Eduardo Castillo


Tra i padri sinodali che si sono radunati a Roma in occasione del recente Sinodo c’era anche un ex alunno del nostro collegio: S. E. Mons. Eduardo Castillo, Vescovo Amministratore Apostolico di Portoviejo in Ecuador. A dire la verità mons. Castillo, che non si è lascito sfuggire l’occasione per tornare in Collegio durante la sua permanenza romana, è un ex alunno un po’ speciale. Infatti, come lui stesso ci ha raccontato durante l’incontro che ha avuto con noi, quando aprì il Collegio nell’ormai lontano 1990, il primissimo alunno a varcare le soglie dell’allora appena eretto Collegio fu proprio mons. Castillo. Egli così poté sperimentare tutto il clima di gioia, di speranza e anche di duro lavoro che ha caratterizzato la nascita del Collegio. Questa splendida atmosfera che, come lui stesso ci ha confessato, molto lo ha aiutato a maturare e ancora lo aiuta nel suo ministero, può essere riassunta dal simpatico episodio che lo ha visto protagonista. Poiché, come si è detto si era all’inizio, l’allora rettore lo chiamò e lo accompagnò in una stanza ricca di scaffali ma con soli quattro libri, era la biblioteca del Collegio. Da quel momento l’allora seminarista Eduardo si mise al lavoro per ampliarla, potendo vantare anche un primato: aver letto tutti i libri che la biblioteca conteneva. Ancora oggi conserviamo i libri che mons. Castillo ha catalogato. Lo ringraziamo per la sua visita, per la bella testimonianza che ci ha dato ricordandoci i tempi dell’inizio del Collegio e le parole che ci ha rivolti commentando il sinodo che stava vivendo insieme agli altri padri sinodali, permettendoci di penetrare più a fondo in questo evento ecclesiale così importante. Ad multos annos, eccellenza!


Copyright © Sedes Sapientiae 2015 All Rights Reserved

Foto, web and graphic design - www.corradofierro.it

Links: