23 nuovi candidati


Domenica 11 dicembre, terza di Avvento, si è celebrata nella chiesa del collegio la Santa Messa con il Rito d’Ammissione tra i candidati agli Ordini Sacri di 23 seminaristi provenienti da 13 paesi (Argentina, Brasil, Cina, Croazia, Ecuador, El Salvador, Filippine, Ghana. India, Repubblica Dominicana, Tanzania, Venezuela e Vietnam).

Il prelato dell’Opus Dei, Mons. Javier Echevarría, doveva presiedere questa cerimonia, ma il repentino peggioramento della sua salute pocchi giorni prima lo ha reso impossibile. Quindi, a celebrare la Messa e il rito d’Ammisione è stato Mons. Fernando Ocáriz, vicario aussiliare e generale della Prelatura.

Nell’omelia, Mons. Ocáriz ha parlato della chiamata alla santità – a diventare alter Christus, ipse Christus, come amava dire san Josemaría – e del servizio generoso agli altri per amore a Dio che deve caratterizzare la vita di ogni sacerdote.

Finita la Santa Messa, abbiamo avuto un breve seppur intenso incontro nel Salone Grande. Mons. Ocáriz ci ha trasmesso gli auguri e l’affetto del Prelato, e ha risposto diverse domande riguardanti la vita della Chiesa, e particolarmente sulla vocazione presbiterale. Prima di ripartire, ci ha benedetto, promettendo la sua preghiera per tutti noi.


Copyright © Sedes Sapientiae 2015 All Rights Reserved

Foto, web and graphic design - www.corradofierro.it

Links: