Col nuovo Nunzio Apostolico


Tra le tante nazioni presenti al Sedes Sapientiae c'è anche il Sudafrica, rappresentata da cinque seminaristi, due dell’Arcidiocesi di Johannesburg e tre della Diocesi di Eshowe. Lo scorso 19 marzo, solennità di san Giuseppe, tutti loro hanno avuto l’onore di contribuire al servizio liturgico durante la Messa che Papa Francesco ha celebrato nella Basilica Vaticana per l’ordinazione episcopale di Mons. Peter Brian Wells, recentemente nominato nunzio apostolico in Sudafrica, Botswana, Lesotho Swaziland e Namibia, e di Mons. Miguel Ángel Ayuso Guixot, segretario del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso.

Denneys, Malusi, Richard, Banele e Gift erano molto contenti di aver potuto condividere questi momenti: innanzitutto con Papa Francesco; ma pure con Mons. Wells che presterà un servizio tanto importante alla Chiesa nel loro paese e che già conoscevano, perché pochi giorni prima era venuto a cena al Collegio e si era trattenuto a lungo con loro. L’episcopato come servizio fu uno dei principali argomenti di cui parlò il Santo Padre nella sua omelia. Il Papa incoraggiò anche ai nuovi vescovi ad annunziare costantemente la Parola di Dio e a vedere persone dietro ogni attività legata al loro ruolo di governo.


Copyright © Sedes Sapientiae 2015 All Rights Reserved

Foto, web and graphic design - www.corradofierro.it

Links: